La centralina M721-102

La centralina M721 è corredata di:

  • Pompa di alimento ad ingranaggi da 20 – 40 – 50 – 100 lt/min nom. (in base al modello scelto)
  • Filtro di alimento da 90 um
  • Gruppo di filtrazione principale in microfibra Beta 1000 fino a 3um assoluti con elevata capacità di accumulo
  • Manometri per il controllo efficienza elementi filtranti, pressione di alimento, etc.
  • Indicatori opto elettrici di fermo macchina
  • Pressostati di intasamento filtri per alta pressione in linea (opzionali)
  • Quadro elettrico con ausiliari a 24 volt (se previsto)
  • Tensione di alimentazione 380 V /3/50 Hz 1,1kw
  • Tubolature di aspirazione 1” max 3 mt. – mandata 3/4″ max 3 mt.

Funzionamento

Il lubrificante viene aspirato dall’operatrice o dai contenitori di stoccaggio, con opportuna tubolatura, con una pompa ad ingranaggi, attraverso un elemento filtrante da 90 um assoluti; viene poi spinto da detta pompa di circolazione ad una batteria di filtri da 3 um o a scelta tra 6 o 10 um.

Per mantenere costanti le prestazioni durante tutto il ciclo, vi sono dispositivi di regolazione della portata e della pressione.

Alla fine del trattamento, tutto l’olio che ha attraversato i due gruppi filtro, è in grado di soddisfare le più severe specifiche NAS 1638 e ISO 4406, attualmente in uso in ambito mondiale dalle più importanti case costruttrici

La centralina M721-102 è corredata di:

  • Pompa di circolazione da 100 lt./min
  • Ingranaggi esterni da 1500 giri
  • N° 2 gruppi filtro collegati in serie mod. CF72A00 (grado di filtrazione a scelta)
  • Cartucce filtranti con gradi di ritenzione fino a 5 um assoluti in cellulosa BETA 1000
  • Manometro per il controllo dell’intasamento filtri
  • Indicatori opto elettrici di fermo macchina
  • Pressostati di intasamento filtri per alta pressione in linea (opzionali)
  • Tubolature di aspirazione 1” max 3 mt. – mandata ¾” 3 mt. raccordato BSP
  • Motore elettrico 400V 2,2 Kw 3fase 50Hz B3B5 IP55

Funzionamento

Il lubrificante viene aspirato dall’operatrice o dai contenitori di stoccaggio, con opportuna tubolatura, da una pompa ad ingranaggi attraverso un elemento filtrante da 125 um assoluti; viene poi spinto da detta pompa di circolazione ad una batteria di filtri da 3um, o a scelta tra 6 o 10 um.

Per mantenere costanti le prestazioni durante tutto il ciclo, vi sono dispositivi di regolazione della portata e della pressione.

Alla fine del trattamento, tutto l’olio che ha attraversato i due gruppi filtro, è in grado di soddisfare le più severe specifiche NAS 1638 e ISO 4406, attualmente in uso in ambito mondiale dalle più importanti case costruttrici.

La centralina M721 CARB è corredata di:

  • Pompa di circolazione a palette da 72 lt/min e potenza motore da 0.5 kw
  • Interruttore magnetotermico a bordo pompa
  • Manometri per il controllo dell’intasamento dei filtri
  • Gruppo filtro coalescente filtrante CFP 01/30
  • Cartuccia filtro separatore CIR 60/20
  • Filtro in aspirazione in rete metallica lavabile, a protezione della pompa FY90 um
  • Valvola di sicurezza limitatrice di pressione incorporata nella pompa
  • Pistola erogatrice manuale
  • Tensione di funzionamento 220volt 50hz
  • Tubazioni aspirazione mandata 3+3 mt
  • Carrellato

Portata nom. LT/ORA: 3.600

Filtro ASP.(μm): 90

Filtro 1 (μm nom.): 5

FILTRO 2 (μm ass.): 10/6/3/1

Immagini

Altri Purificatori

Complevac 60

Complevac

Gamma M721